Olympic, occhi puntati sui play-off degli Allievi Provinciali

Prima squadra ospite l’Atletico Faiano

olympic occhi puntati sui play off degli allievi provinciali
Salerno.  

Sarà il settore giovanile a catalizzare l'attenzione per il week-end calcistico che attende l'Olympic Salerno. Domani pomeriggio, infatti, sul sintetico del "Settembrino" di Fratte gli Allievi Provinciali di Paolo Rossi inizieranno il proprio cammino play-off con l'andata dei Quarti di Finale. Pelosi e compagni, dopo il secondo posto di regular season alle spalle della capolista Sanseverinese, riceveranno la visita del Golfo di Policastro. I cilentani, terzi nel girone A, si presentano come una squadra compatta e dotata di buone individualità ma i colchoneros hanno dalla loro tutte le potenzialità per centrare un risultato positivo da difendere poi nella gara di ritorno. Lo scorso anno, dopo la vittoria con l'Atletico Bracigliano, il cammino biancorosso s'interruppe sul più bello contro i futuri campioni del Tiki-Taka: quest'anno l'obiettivo è sognare in grande fino alla fine. Per quanto concerne i Giovanissimi di Alfredo Serritiello, prosegue il torneo Silver sotto l'egida dell'Opes. Dopo il roboante successo della prima contro Il Pentagono, De Martino e soci cedono il passo ai metelliani della Red Lions per 6-2. Prossimo turno contro gli Aquilotti Irno. Netto, invece, il successo degli Esordienti 2005 che schiacciano 9-0 la Sanseverinese, riscattando prontamente il rocambolesco ko (4-3) con il Vietri Raito. 

Penultimo impegno casalingo della stagione per la prima squadra di Vincenzo De Sio. Smaltite le scorie della sconfitta nel derby con lo Sporting Audax, i delfini si troveranno di fronte al "Figliolia" di Baronissi domani pomeriggio alle 16.30 un Atletico Faiano alla disperata ricerca di punti per evitare la retrocessione diretta e garantirsi il miglior piazzamento play-out possibile. Out per squalifica Trimarco ed Albini, tornano abili ed arruolabili Eugenio Condolucci e Ragone mentre ai picentini mancherà Domenico Del Giudice. Senza pretese di classifica, l'Olympic ha il dovere morale di onorare fino alla fine la stagione e riassaporare il gusto della vittoria dopo i ko in sequenza contro il neopromosso Sporting Pontecagnano, Giffoni Sei Casali, Valentino Mazzola, Tramonti e per l'appunto Audax. Arbitro dell'incontro sarà il sig. Mariano Balzano di Torre Annunziata.

M.G.