Olympic Salerno, gli Allievi ritrovano il Costa d’Amalfi

Cala il sipario sulla prima squadra

olympic salerno gli allievi ritrovano il costa d amalfi
Salerno.  

Sarà il Costa d'Amalfi l'ultimo ostacolo verso la finalissima per gli Allievi Provinciali dell'Olympic Salerno. Archiviata brillantemente la pratica Golfo di Policastro, i ragazzi di Paolo Rossi se la vedranno con gli scudocrociati, già affrontati durante la regular season. Nei due precedenti della prima fase del torneo, i colchoneros si sono imposti entrambe le volte: 2-3 all'andata in quel di Maiori, 5-1 al ritorno casalingo. Due risultati che non devono far assolutamente dormire sonni tranquilli a Caldarelli e compagni visto l'ottimo stato di forma della compagine costiera che per la fase finale ha potuto contare su rinforzi di lusso da prima squadra e Juniores tra i quali i classe 2001 ex Salernitana Domenico Ferrara e Vincenzo Cioffi.

Quel che è certo è che si prospetta un doppio confronto all'insegna del bel gioco e dello spettacolo con la speranza che i delfini salernitani possano tuffarsi alla fine centrando l'agognato obiettivo. Si parte lunedì pomeriggio al "Settembrino" di Fratte per l'andata, una settimana dopo il ritorno. In casa biancorossa sarà tour de force per capitan Alessandro Pelosi e l'estremo difensore Gabriele Imparato Sirica: entrambi, infatti, saranno di scena mercoledì pomeriggio al "Figliolia" di Baronissi per l'ultima e decisiva giornata della fase eliminatoria del Torneo delle Province con la casacca granata della Rappresentativa salernitana cui è necessario vincere contro Caserta per guadagnarsi la finale. Dopo il turno di riposo forzato, tornano in campo anche i Giovanissimi di Alfredo Serritiello per la sesta giornata del torneo Silver: biancorossini in campo domenica mattina a Mercato San Severino contro la locale compagine. Chiusa la regular season per gli Esordienti classe 2005: nell'ultima giornata Amendola e soci non possono nulla contro la corazzata Terzo Tempo che s'impone con il netto punteggio di 5-0. 

Cala il sipario sulla stagione agonistica 2017/2018 della prima squadra dell'Olympic Salerno. L'undici allenato da Enzo De Sio chiuderà i battenti domani pomeriggio a Bellizzi, ospite della Simone Fierro che dopo il pari e patta dell'andata ha affidato la panchina al grande ex di turno Pino Bove. Contro i picentini, l'undici caro a patron Pisapia che ha fatto brillare il marchio Olympic in occasione della finale di Europa League vinta dai colchoneros di Madrid in quel di Lione, ha l'opportunità di migliorare lo score di punti del girone d'andata e chiudere con un sorriso una lunga e travagliata annata, condizionata da impressionante sequenza di infortuni ed indisponibilità varie ma non priva di soddisfazioni ed importanti successi. Arbitro dell'ultima di campionato sarà il sig. Dario Benvenuto di Nocera Inferiore. 

M.G.