Pallanuoto A2, Rari Nantes Salerno: vittoria sull'Acquachiara

Citro: "Personalità nel riprendere una gara che si stava compromettendo"

pallanuoto a2 rari nantes salerno vittoria sull acquachiara
Salerno.  

Ritorno immediato alla vittoria per la Campolongo Hospital Rari Nantes Salerno: successo esterno nella piscina di Santa Maria Capua Vetere contro l'Acquachiara, al primo ko stagionale, con il risultato di 13-8. L'inerzia del match cambia sul finale del primo tempo con un crollo verticale, alla distanza, dei padroni di casa. "E' stata una partita molto dura con ritmi altissimi": questo il commento post-gara dell'allenatore della Rari Nantes, Matteo Citro. "Nella prima parte di gara abbiamo ripetuto gli errori di Pescara in fase difensiva fino al massimo vantaggio dell'Acquachiara. - ha aggiunto il tecnico dei salernitani - Da quel momento abbiamo giocato più di un tempo ad altissimo livello con il parziale di 7-0. Bene anche le superiorità, dove abbiamo superato il 50 per cento di realizzazione. Faccio i complimenti ai ragazzi per il carattere e la personalità, con cui abbiamo ripreso una gara che si stava compromettendo".

Pallanuoto Serie A2 - Terza Giornata
Acquachiara Ati 2000 - Campolongo Hospital RN Salerno 8-13
Parziali: 
3-3, 3-2, 2-5, 0-3
Acquachara: Rossa, Ciardi, De Gregorio, Occhiello, Pasca Di Magliano 3, Lanfranco, Occhiello 1, Lanfranco 1, Iula, Tozzi, Centanni, Briganti 2, Baldi 1. All. Occhiello.
Rari Nantes: Santini, Luongo 4, Gandini 1, Sanges 1, Scotti, Gallozzi 1, Fortunato, Cupic 1, Mauro, Parrilli 2, Spatuzzo 2, Pica 1, Ragosta. All. Citro.
Arbitri: D. Bianco e Nicolai
Spettatori: circa 150

Redazione Sport