Hockey pista: Roller Salerno ko a Giovinazzo, vince l’Under 13

Il gol-vittoria dei pugliesi è arrivato a 20 secondi dalla fine, sorride il settore giovanile

hockey pista roller salerno ko a giovinazzo vince l under 13
Salerno.  

La beffa è arrivata a venti secondi dalla sirena finale, condannando la Campolongo Hospital Roller Salerno alla sconfitta per 4-3 sulla pista del Giovinazzo, quinta giornata del campionato di serie B (gruppo E) di hockey su pista. La formazione di Massimo Giudice e Alfonso Rotolo non ha disputato la sua miglior prestazione, replicando gli errori che si erano già visti sette giorni prima al PalaTulimieri nel match casalingo vinto contro l’Hp Matera. Situazioni tattiche per le quali i due allenatori avevano chiesto maggior attenzione ai propri ragazzi e che, invece, sono state una delle cause del ko maturato in terra pugliese. Gli errori commessi sotto porta e le occasioni sciupate (i salernitani hanno fallito anche un rigore e una punizione di prima) hanno agevolato il compito dei biancoverdi che hanno chiuso sul 2-1 la prima frazione di gioco. Nella ripresa la Roller Salerno è riuscita a riequilibrare il match, arrivando sul 3-3 grazie alle reti di Di Concilio e Sabetta (doppietta). Ma, proprio quando l’incontro sembrava destinato a finire in parità, l’Afp Giovinazzo ha trovato il gol del 4-3 che, a 20’’ dalla fine, ha regalato l’incontro ai pugliesi. «Purtroppo non sempre può andarti bene. Dobbiamo riordinare le idee e allenarci con costanza e concentrazione per evitare di commettere errori sotto porta. Serve una manovra più ordinata e lineare», il commento dell'allenatore Massimo Giudice.
A rendere meno amara la trasferta a Giovinazzo ci ha pensato la formazione Under 13 della Roller Salerno che ha superato con il risultato di 14-2 i pari età dell'AFP Giovinazzo.