Virtus Arechi Salerno, Benedetto: "Colpito dalla città"

Il commento del coach della squadra blaugrana all'avvio del raduno

virtus arechi salerno benedetto colpito dalla citta
Salerno.  

"C'è grande entusiasmo nell'aria e questo non può che essere un aspetto positivo all'alba di una nuova stagione tutta da vivere". Parla così Giovanni Benedetto, il coach della Virtus Arechi Salerno, all'inizio del raduno del club blaugrana verso la stagione 2019/2020: "Ho trovato un ambiente davvero compatto, c'è voglia di far bene ed iniziare a lavorare al massimo delle nostre potenzialità. Sappiamo perfettamente che per portare a casa risultati prestigiosi dovremo essere predisposti al sacrificio quotidiano. - ha spiegato Benedetto - Le ultime 24 ore mi hanno permesso di prendere confidenza con la città da cui sono rimasto positivamente colpito. Per quanto concerne il lavoro in palestra, nella giornata di ieri la squadra è stata seguita dal preparatore atletico, Elia Confessore. L'obiettivo è quello di mettere tutti nelle condizioni fisiche ideali così da avviare l'impegno tecnico sul parquet".

Le considerazioni di Lorenzo Tortù: "Finalmente si riparte ed è un piacere tornare qui a Salerno per una stagione che si preannuncia avvincente. Nel corso di questa estate la società ha allestito un organico ancora una volta di primo livello, determinato a lottare per i medesimi obiettivi dello scorso anno. - ha spiegato l'ala della Virtus Arechi - L'epilogo dell'ultima stagione ci ha lasciato l'amaro in bocca, ma è iniziata una nuova fase e vogliamo fare tutto quanto necessario per essere una squadra massimamente competitiva. La riconferma di diversi elementi del roster dello scorso anno unita agli importanti nuovi arrivi ci consentirà di fare affidamento su un giusto mix di esperienza e gioventù che speriamo possa fare da trampolino di lancio per un'annata positiva. Conosciamo tutti il curriculum di Giovanni Benedetto, c'è tanto entusiasmo e non vediamo l'ora di iniziare a lavorare con lui. La sua leadership e la mentalità vincente rappresentano un binomio fondamentale in un campionato come sempre molto impegnativo nel corso del quale, domenica dopo domenica, occorre scendere sul parquet con il coltello tra i denti perché l'avversario è sempre pronto ad approfittarne".

Foto: pagina ufficiale Facebook Virtus Arechi Salerno