Virtus Arechi Salerno, ecco il poker: battuta Bisceglie 80-65

Quarta vittoria di fila, imbattuta rispetto Virtus Pozzuoli e Palestrina nel girone D di Serie B

virtus arechi salerno ecco il poker battuta bisceglie 80 65
Salerno.  

Prima nel girone D con la Virtus Pozzuoli e Palestrina, ma imbattuta: ecco la Virtus Arechi Salerno, che non sbaglia al Palasport Carmine Longo di Capriglia e supera i Lions Bisceglie con il finale di 80-65. Prova di forza per i blaugrana di coach Giovanni Benedetto che ripropone Alessandro Potì dopo averlo tenuto a riposo nel derby con Avellino, ma con la conferma dell'assenza di Njegos Visnjic.

Manuel Diomede, Gianmarco Leggio e Lorenzo Tortù riprongono i numeri di mercoledì scorso e rendono agevole il percorso nel match con il team pugliese. Parziali di 16-15, 22-25, 15-10 e 27-15. Come al PalaDelMauro, la Virtus Arechi viene fuori alla distanza e costruisce il solco decisivo nell'ultima frazione. Poker e primo posto condiviso da imbattuta per i ragazzi del presidente Nello Renzullo.

Serie B (Girone D) - Quinta Giornata (Palasport Carmine Longo, Capriglia)
Virtus Arechi Salerno - Lions Basket Bisceglie 80-65
Parziali:
16-15, 22-25, 15-10, 27-15
Salerno: Diomede 19, Leggio 18, Seye 8, Gallo 6, Tortù 16, Cantone 5, Potì 5, Czumbel 3, Corvo M., Di Domenico. All. Benedetto.
Bisceglie: Rossi 14, Cantagalli 10, Dri 18, Drigo 4, Chiriatti 5, Mazzarese 3, Zugno, Maresca 5, Lopopolo ne. All. Marinelli.
Arbitri: Ugolini, Ragionieri.

Foto: pagina ufficiale Facebook Virtus Arechi Salerno