Salernitana Primavera, pari ad Ascoli

Mister Mariani: “Abbiamo onorato la maglia fino alla fine”

salernitana primavera pari ad ascoli
Salerno.  

Al “Picchio Village” nell’ultima gara del campionato Primavera Salernitana ed Ascoli si dividono la posta in palio. Al 2’ subito pericolosi i granatini con Bartolotta che ruba palla a un difensore bianconero e calcia, bravo Novi a respingere. Al 6’ occasione per l’Ascoli con una conclusione di Clerici che sfiora il palo. Al 34’ ci prova Iurato dalla distanza ma la palla termina di poco a lato. Al 44’ c’è il gol della Salernitana: grande azione di Gaeta, scambio con Bartolotta, lancio per De Sarlo che lascia sul posto Diop e solo contro il portiere non sbaglia realizzando l’1-0. Nella ripresa al 24’ calcio di rigore per la Salernitana: dal dischetto va Gaeta ma il tiro è alto. Al 26’ contropiede dell’Ascoli ma Capasso è bravo a salvare. In pieno recupero al 46’ del secondo tempo arriva il pareggio dell’Ascoli con un colpo di testa di Diop che travolge anche Capasso ma per l’arbitro è tutto regolare. Finisce 1-1 e si chiude cosi il campionato dei granatini.

Campionato Primavera 2 TIM Girone B – 26^ Giornata

Ascoli – Salernitana 1 – 1

Reti: 44’ pt De Sarlo (S), 46’ pt Diop (A).

Ascoli: Novi, Tarquini, Perri, Clerici, Diop, Vignati, Tassi, Pellicano’ (28’ st Invernizzi), Ventola, Mataloni (1’ st Buonavoglia), D’Agostino. All. Di Mascio

A disposizione: Colantonio, Ricciardi, Baraboglia, Ranalli, Da Col, Facchini, Scorza, Capponi, Rossi, Minchillo.

Salernitana: Capasso, Novella, Vignes, D’Acunzo, Iurato, Galeotafiore, Tucci (19’ st Totaro), Bartolotta, De Sarlo (40’ st Inserra), Gaeta, Poddie (46’ pt Sette). All. Alberto Mariani

Arbitro: Sig. Feliciani Ermanno

Assistenti: Sig. Giuseppe Di Giacinto (sez. Teramo) – Sig. Andrea Micaroni (sez. Chieti)

Ammoniti: Pellicano’ (A), Ventola (A), Vignati (A) – Capasso (S), Galeotafiore (S)

Angoli: 2 – 2

Recupero: 2’ pt, 4’ st.

Le dichiarazioni di mister Mariani a fine gara

 “Abbiamo cercato di onorare la maglia fino alla fine e credo che ci siamo riusciti. Peccato non aver portato a casa i 3 punti perché i ragazzi ci tenevano ma ci teniamo stretta l’ennesima prestazione di livello. Oggi ho voluto premiare, per quel che potevo, qualche ragazzo che aveva trovato poco spazio durante l’anno e ha giocato Poddie che è stato a lungo fuori per infortunio e ho fatto esordire Inserra. Probabilmente con un po’ più di attenzione avremmo finito con più punti in classifica. Aver visto un gruppo unito fino all’ultima giornata e la crescita di tutti è una grande soddisfazione. Ringrazio tutti, lo staff che mi è stato sempre vicino, i collaboratori, i ragazzi e la società per ciò che hanno fatto durante l’anno.”

M.G.