Salernitana, mercato: caccia ai fedelissimi di Castori

Risorse utili per consolidare il progetto tecnico, da secondo posto dopo 17 turni di campionato

salernitana mercato caccia ai fedelissimi di castori
Salerno.  

Giorni di pausa, ripresa fissata per sabato con allenamento pomeridiano al centro sportivo "Mary Rosy". Nel corso della prima seduta della Salernitana dopo il ko con il Pordenone, Reggiana e Cittadella saranno in campo, al "Città del Tricolore", per il recupero del match valido per la quinta giornata con punti pesanti in palio per le zone playoff e salvezza. Emiliani a caccia del riscatto, veneti che puntano al -1 dalla Salernitana, ferma a quota 31 punti dopo il primo doppio ko consecutivo nel ciclo stagionale e con la trasferta di Empoli che sarà nel mirino della squadra di Fabrizio Castori alla ripresa.

In Toscana saranno sicuri assenti gli squalificati, Leonardo Capezzi e Francesco Di Tacchio, espulsi nella gara persa con il Pordenone. Inoltre, la lista dei diffidati si allunga. Gennaro Tutino, Norbert Gyomber e André Anderson raggiungono Tiago Casasola e Patryk Dziczek. Tanti piccoli problemi da fronteggiare verso la ripresa con il mercato granata che dovrà garantire nuove risorse, utili per consolidare il progetto tecnico da secondo posto dopo 17 turni di campionato. Caccia ai fedelissimi di Castori: nei post-gara, il tecnico ha sottolineato l'importanza della condizione fisica per gli acquisti della sessione invernale, subito pronti all'impiego e non guasta la conoscenza dal punto di vista tecnico-tattico. Attesa per Mamadou Coulibaly, non convocato dall'Udinese per la trasferta di Bologna.