Danno fuoco all'auto del consigliere, distrutte altre 2 auto

Stanotte in via Capozzi il rogo si è allargato ad altre auto minacciando il condominio

danno fuoco all auto del consigliere distrutte altre 2 auto
Avellino.  

 

di Siep

Notte di paura, fiamme e terrore in via Capozzi ad Avellino. IA fuoco un'altra auto di proprietà del consigliere comunale di Avellino. Si tratta del secondo episodio in pochi giorni che coinvolge l'esponente politico. Questa notte è stata distrutta dalle fiamme un'Alfa Romeo Giulietta parcheggiata nel condominio dove abita Morano. Il rogo si è propagato ad altre due vetture. Il tempestivo intervento dei Vigili del Fuoco ha evitato che anche il palazzo fosse interessato dall'incendio. Alcuni giorni fa è andata completamente distrutta una Fiat Panda di Morano. 

"Questa notte qualcuno ha dato fuoco ad un'altra vettura di mia proprietà parcheggiata nel parco del mio condominio - annota Sabino Morano su facebook -. Le fiamme, hanno incendiato le vetture vicine, ed rischiato di estendersi ai fabbricati, questo atto vile poteva finire in tragedia.
Sia io che le forze dell'ordine avevamo sottovalutato l'attentato incendiario della settimana scorsa, pensando ad un fatto accidentale, evidentemente così non è.
Evidentemente sono sotto attacco, evidentemente esiste qualcuno, nella nostra Città, che considera la violenza più irresponsabile e criminale, come quella di stanotte, un metodo per le intimidire posizioni politiche scomode.
Ho fatto della libertà e dell'indipendenza la cifra della mia attività politica da quando avevo 14 anni, non saranno questi vigliacchi criminali a fermi abbassare la testa!».

Intanto sul social si susseguono i messaggi di solidarietà.

"Piena solidarietà a nome mio e di Noi per la Famiglia a Sabino Morano, amico, collega e consigliere comunale di Avellino.
La lotta politica va condotta nelle aule deputate e soprattutto guardandosi negli occhi.
Chi oggi vilmente attacca Sabino lo fa perché sa che l'uomo, il giornalista e il politico non sono mai stati e mai saranno in vendita. Né mai baratteranno le proprie idee col danaro o con la prospettiva del successo.
Noi per la Famiglia è al fianco di Sabino e della sua famiglia ed è pronta a sostenerlo con i propri legali e con i propri militanti!". Annota Luigi Mercogliano.