Monetti: «C'è bisogno di un nuovo centrodestra per l'irpinia»

L'appello del riferimento di Forza Italia per Cervinara e la provincia tutta.

monetti c e bisogno di un nuovo centrodestra per l irpinia
Cervinara.  

Riceviamo e pubblichiamo dall'avvocato Dimitri Monetti, già vicesindaco di Cervinara ed esponente di Forza Italia sul territorio irpino

"E’ giunto il momento storico di unire le varie identità, le varie culture e le idee di ogni gruppo che si ispira al centro destra. dai moderati, liberali, alla destra.

La mia è una proposta che potrebbe svilupparsi già attraverso un'unica sezione politica dove riunirci sia Forza Italia, Lega e FDI, unitamente ad associazioni e gruppi civici vicini a questa idea di cambiamento, al fine di costruire l’unica vera e possibile alternativa a Cervinara.

L’invito alle altre forze in campo risulta necessario poiché è giunto il momento di costruire, da oggi, una credibile alternativa di governo per Cervinara ed anche per la provincia di Avellino. Una idea nuova, diversa già nell’impostazione di base, che guardi, con serietà e determinazione, al futuro.

Su questo non mi discosto molto dal progetto politico del Presidente Caldoro, che proprio in questi giorni lancia la sua nuova idea di partito.  Infatti, vi è bisogno di una svolta, un nuovo modo di approcciarsi ai problemi del paese, che non vedono soluzione, bensì restano oggetto di proclami e propaganda spicciola.

La mia proposta è quella di amministrare in modo concreto, con impegno e risultati; porsi all’esclusivo servizio dei cittadini, lavorare per costruire questa mentalità, che dovrebbe essere la norma, ma che così non è stato negli ultimi anni.

Per questo, invito nuovamente tutti i rappresentanti dei partiti , dei gruppi civici, delle associazione ed i singoli di buona volontà , ad incontrarci , al più presto, per gettare le fondamenta per la rinascita di Cervinara".