La grande scommessa del Gal Irpinia/VIDEO

Strategia, progetti, azioni. Ecco Grottaminarda l'intervento del presidente Giovanni Maria Chieffo

la grande scommessa del gal irpinia video

In bella mostra le eccellenze di queste terra, vini, formaggi, pane, olio e tante altre specialità locali...

Grottaminarda.  

Inaugurato il nuovo sportello di riferimento del Gal Irpinia all'interno del Castello d'Aquino di Grottaminarda. 

La cittadina ufitana con il suo Castello, già incubatore di attività per i giovani, rafforza l’offerta e conferma la sua centralità nella Valle dell’Ufita non solo geografica ma anche di riferimento sociale ed economico.

In occasione dell'inaugurazione si è tenuto un incontro promosso proprio dal Gal Irpinia dal titolo a cui hanno preso parte sindaci ed associazioni del territorio“Un distretto rurale per lo sviluppo delle aree interne: il modello Gal Irpinia".  Un momento di confronto sulle tematiche dello sviluppo rurale e sulla pianificazione territoriale. 

L’incontro si è aperto con i saluti di Angelo Cobino, sindaco di Grottaminarda, Carmine Famiglietti, Presidente della Comunità Montana dell’Ufita e Marcello Arminio, Presidente della Comunità Montana Alta Irpinia. Interessante e ricca di spunti significativi  l’introduzione di Vanni Chieffo (nel video allegato a questo articolo), Presidente del Gal Irpinia. Presenti  Mario Grasso direttore della Cia Campania, e Salvatore Loffreda della Coldiretti Campania. Hanno concluso i lavori il consigliere regionale, Maurizio Petracca, presidente della commissione agricoltura della Regione Campania e Franco Alfieri, responsabile della segreteria del Presidente Regione Campania. Presente in sala la consigliera di parità regionale Domenica Maria Lomazzo, da anni attivamente impegnata in molteplici iniziative in difesa delle donne. Ha coordinato il convegno Virginia Pascucci, assessore alle attività produttive del Comune di Grottaminarda.

All'interno del Castello d'Aquino il laboratorio di degustazione dedicato alla dieta mediterranea e in modo particolare al territorio del Gal Irpinia, con diversi espositori. In bella mostra le eccellenze di queste terra, vini, formaggi, pane, olio e tante altre specialità locali.