Dialoghi hot con le studentesse, sospeso prof del liceo

Il provvedimento della dirigente assunto dopo alcuni episodi sopra le righe

dialoghi hot con le studentesse sospeso prof del liceo
Avellino.  

Lo hanno allontanato. Il provvedimento di sospensione dall'attività didattica è già nero su bianco. I motivi ufficiali sono sull'esatto confine tra la libertà e il libertinaggio. Si tratta di un prof di uno dei licei di Avellino.

E' stato sospeso dal servizio e allontanato dalle classi che gestiva perché ritenuto inadatto.

Meglio: intraprendente.

Di più: audace.

E tutto il suo impegno, didattico educativo, lo concentrava con le studentesse, così da trasformarsi in un magister ludi ad ampio respiro, senza trascurare l'educazione sessuale. Ovviamente, a un prof di educazione fisica il Ministero non chiede esattamente questo tipo di attività formativa, però ci sta.

Qualcosa, comunque, dev'essersi inceppato e il confine, quello della normalità, superato perché un provvedimento così duro non può essere applicato se non dietro procedure complesse, valutate anche dall'Ufficio scolastico provinciale.

Ma sia il liceo (troppe sedi cui badare) sia il Provveditorato sull'argomento si tengono abbottonatissimi. Fin troppo.