"Più sicurezza e legalità nei vostri programmi amministrativi"

Appello ai tutti i candidati, da parte di Salvatore Pignataro

piu sicurezza e legalita nei vostri programmi amministrativi

Il direttivo regionale dell’Associazione Italiana Criminologi per l’investigazione e la Sicurezza della Campania, invita le forze in campo alle prossime elezioni amministrative a dare ampio spazio nei programmi al tema della sicurezza e legalità...

In vista della definizione degli schieramenti e dei programmi per le prossime elezioni amministrative, Salvatore Pignataro, segretario regionale (Campania) dell’Associazione Italiana Criminologi per l’Investigazione e la Sicurezza, lancia l’appello ai candidati ed a tutti gli schieramenti politici affinchè nei programmi elettorali venga dato ampio spazione alle politiche della sicurezza e della legalità sia nei comuni piccoli che nelle città come ad esempio Avellino.

“La sicurezza è strettamente legata alla legalità e deve essere tra le prorità di una amministrazione comunale, affinchè le famiglie e i cittadini possano sentirsi sicuri e garantiti. Con una concreta opera di prevenzione ma anche con  l’ausilio dei moderni strumenti tecnologici legati alla videosorveglianza e soprattutto attraverso la sinergia tra enti locali, forze dell’ordine, associazioni e cittadini tutti possiamo avere una qualità e una percezione di sicurezza elevata. La nostra Associazione – spiega Pignataro - in relazione alle diverse professionalità interne,  nei prossimi mesi, effettuerà dei progetti mirati denominati “Città sicura” da implementarsi anche con il coinvolgimento dei comuni, della Provincia di Avellino e con l’Assessorato regionale della Sicurezza  della Regione Campania.” Intanto è stato ufficializzato l’organigramma della segreteria regionale della Campania dell’Associazione Italiana Criminologi per l’investigazione e la sicurezza che ha sede in Via Don Minzoni 18 ad Avellino.

Ecco i professionisti iscritti nel direttivo regionale della Campania  guidato da Salvatore Pignataro specialista in criminologia investigative e investigazioni digitali forensi.

Dipartimento criminologia investigativa: Maria Concetta Marinese, Anna Agemandi  Nagad, Assunta Delle Donne, Emilia Terracciano. Dipartimento avvocati penalisti: Raffaele Tecce  (docente universitario), Giovanna Perna, Maglio Rosario (docente universitario), Cordasco Emilio, Maria Marinelli, Marco Argenio, Rosamina Giusy, Pietro Pompeo Siconolfi, Rosanna Siconolfi, Angela Garofalo. Dipartimento avvocati specialisti nel settore civile, amministrativo e tributario: Carmela Troiano, Angelo Iandolo. Dipartimento psicologia: Rosaria Varrella, Adele Galdo (psicologa).  Dipartimento psichiatria forense: Guido Milanese (docente universitario). Dipartimento grafologia forense: Gianluca Capra. Dipartimento tecnico scientifico multidisciplinare:  Armando Masucci (medico specialista in medicina preventiva e del lavoro  e docente universitario), Sergio D’Amore (investigatore privato), Alessandro Lima (perito balistico e stradale), Domenco Giannetta (specialista in sicurezza urbana), Elena Piciocchi (medico legale). Nell’ambito dell’associazione sono iscritti anche esperti e periti in ambito informatico ed elettronico.