Covid-19: 5 casi in Irpinia. Positivo il medico arianese

La comunicazione ufficiale dell'Asl di Avellino

Situazione preoccupante ad Ariano Irpino...

Ariano Irpino.  

È risultato positivo al Covid-19 il primo tampone effettuato sul marito della donna trasferita il 5 marzo
scorso dal polo ospedaliero “Frangipane” di Ariano Irpino all’Aorn “Moscati” di Avellino e risultata anch’essa positiva al primo tampone.

Si attende la conferma dell’istituto superiore di sanità. L’azienda sanitaria locale ha già attivato la sorveglianza fiduciaria, come da circolare ministeriale e sono in corso ulteriori approfondimenti
epidemiologici.

Salgono quindi a cinque i casi di Covid-19 in Irpinia. Si tratta di un medico di 63 anni in forza all'ospedale Frangipane, di un docente di 56 anni in servizio a Foggia, di un commerciante di 61 anni, tutti di Ariano Irpino e di due donne di 59 e 43 anni la prima sempre di Ariano moglie del medico e la seconda di Savignano Irpino anche lei impegnata in ambito sanitario. 

Preziosa la collaborazione dell'ufficio stampa dell'Asl e della direzione generale dell'Asl di Avellino nei rapporti con la stampa in questa fase così delicata dove la collaborazione è più che mai indispensabile per una corretta e puntuale informazione.