Neve ad Avellino. Fiocchi bianchi sulla città ospedaliera

Colpo di coda dell'inverno. I fiocchi scendono anche sul capoluogo

Avellino.  

Come da previsioni meteo, la neve e' tornata a fare capolinea nelle aree interne della Campania, in questo marzo all'insegna dell'emergenza Coronavirus.

Fiocchi bianchi si stanno posando gradualmente anche sul capoluogo. Le immagini della neve candida che scende sulla città deserta, sulla città ospedaliera San Giuseppe Moscati in cui sono tanti i malati che lottano contro il Covid, con al loro fianco medici e infermieri che resistono al contagio, lasciano in silenzio qualche raro automobilista in transito sulla tangenziale interna della città. Intanto le previsioni annunciano il progressivo placarsi del fenomeno nevoso a quota bassa, con temperature in rialzo.

Qualche centimetro di neve intanto sta ricoprendo il monte Partenio, i comuni a corona del monte della Madonna di Montevergine da Summonte a Ospedaletto. Ancora neve anche in Alta Irpinia e nella zona del Formicoso. A16 e Ofantina restano le sorvegliate speciali in queste ore di neve e allerta meteo.