Irpiniambiente, niente stipendio: sciopero il 14 luglio

I lavoratori lamentano anche la mancata corresponsione della quattordicesima

irpiniambiente niente stipendio sciopero il 14 luglio
Avellino.  

I lavoratori di Irpiniambiente sciopereranno il prossimo 14 luglio. Per quella darta dunque niente raccolta dei rifiuti. La decisione di incrociare le braccia scaturisce dal mancato pagamento dello stipendio di giugno 2020 e dellla quattordicesima. L'azienda nel corso di una riunione con i sindacati, Rsu e dirigenti provinciali ha ribadito «che non è in condizioni di stabilire la data del pagamento della mensilità di giugno né di stabilire quella per il pagamento della quattordicesima a causa del mancato incasso dei corrispettivi per le prestazioni svolte e rese a favore dei comuni serviti". Nessuna certezza dall'azienda ed ecco allora che i segretari Uil Michele Caso e Ugl Nunzio Marotta, in tarda mattinata, al termine della riunione presso la sede della società, sono stati ricevuti in Prefettura e hanno comunicato l’interruzione del servizio di raccolta rifiuti per il prossimo 14 luglio.