L'attore Alessandro Haber in cura alla clinica Montevergine

Selfie e autografi per il protagonista del “Ciclone” di Pieraccioni: si è sottoposto a cardio tac

l attore alessandro haber in cura alla clinica montevergine
Avellino.  

Qualche mese fa l'avevano dato per morto ma era uno scherzo durante una trasmissione su Rai 2. Ma visto che lui alla salute ci tiene per davvero stamattina il noto attore e regista bolognese Alessandro Haber, 73 anni, ha fatto tappa alla clinica Montevergine di Mercogliano per sottoporsi a una serie di esami di controllo. Inevitabile il selfie con un paziente così illustre per il dottore Gianluca Spidalieri, che guida la divisione di radiologia e che ha eseguito una cardio tac, e per gli operatori sanitari della struttura di Mercogliano, orgogliosi di prestare tutta l'assistenza del caso al noto attore, protagonista di una serie infinita di film (come non ricordare la sua partecipazione al “Ciclone” di Pieraccioni) e commedie di teatro. A lui hanno chiesto autografi e scattato foto ricordo. Il check up è stato concluso nell'arco della mattinata. Alla fine Haber, che è molto legato all'Irpinia ed ama soggiornare spesso tra Contrada e Forino, ha ringraziato i medici e gli infermieri della clinica per “la grande professionalità dimostrata”.