"Lascio Avellino in Europa. Mai percepito un euro di rimborso"

Si dimette l'assessore Germana Di Falco dopo le polemiche sulla sua scarsa presenza in Giunta

lascio avellino in europa mai percepito un euro di rimborso
Avellino.  

Dopo le polemiche degli ultimi mesi e l'accusa di essere stata un assessore "fantasma" nella giunta Festa Germana Di Falco si è dimessa dall'incarico al Comune di Avellino dove guidava il settore dei Fondi Europei.

Eppure ha rivendicato il suo lavoro in questi 12 mesi, seppur a distanza. “Si sapeva che sarei stata un assessore ponte in un ruolo strategico e non certo un assessore dirigente ma ora il lavoro a Bruxelles non mi consente di garantire più l'impegno ma lascio comunque Avellino nei circuiti europei la stiamo facendo dialogare con realtà come Milano, Barcellona, Helsinki, Malaga, a breve partiranno tanti Erasmus che verranno presentati a ottobre.

"Le critiche che mi son piovute addosso dall'opposizione sono state ai limiti della scorrettezza - ha aggiunto - mai percepito le cifre che sono circolate. Ho sentito che guadagnavo 2400 euro al mese a carico degli avellinesi, non ho mai preso questa cifra e non ho chiesto un euro di rimborso spese, ho assistito a polemiche urlate con toni che non mi sono mai stati familiari e non rientravano in quello patto di eleganza stretto con la città”.

Ed è già partito il toto assessori per sostituirla.