Mercato, nessuna apertura fino a ottobre

secondo confronto tra il sindaco Gianluca Festa e le associazioni degli ambulanti

mercato nessuna apertura fino a ottobre
Avellino.  

"Il mercato bisettimanale di Avellino non riaprirà neanche sabato 15 agosto". Lo ha dichiarato l'avvocato Ciro Aquino, difensore dei commercianti ambulanti del comune di Avellino, aderenti a Confesercenti, in lotta da 8 mesi con l'amministrazione comunale per la chiusura dell'area mercatale di Piazzale degli Irpini. "Sarebbe stata una giornata di festa per la citta', e poteva assumere un significato importante - ha aggiunto Aquino - lo avevo chiesto al sindaco Festa nell'incontro tenuto con il Prefetto di Avellino.

Nulla di fatto, nonostante la volonta' di addivenire ad una soluzione per la ripartenza come richiesto all'unisono dalle associazioni dei commercianti, e come auspicato da tantissimi consumatori di Avellino e della provincia. Con la grave crisi economica che si e' sviluppata a seguito della pandemia, la possibilità di rivolgersi al mercato per acquisti alimentari e di qualche indumento poteva rappresentare un sollievo per tante famiglie. Invece, ha prevalso la volontà dell'amministrazione di restare ferma sulle proprie posizioni, Campo Genova, nonostante la piantina realizzata dai tecnici del comune risulta insufficiente a contenere tutte le bancarelle.

Dunque, l'ultima parola sara' affidata al Tribunale amministrativo. Ripeto, come ho sempre sostenuto, non si sono ne' vincitori ne' vinti in questa vicenda, e' soltanto una brutta pagina della politica della nostra provincia che penalizza il commercio ed i cittadini", ha concluso il legale dei commercianti.