Ritorno a scuola, sindaci divisi. Avellino,Festa decide domani

Anche in altri comuni si decide entro domenica se ripartire lunedì

ritorno a scuola sindaci divisi avellino festa decide domani
Avellino.  

Scuola, è rebus per il ritorno in classe degli alunni in molti comuni irpini. Per Avellino il primo cittadino, Gianluca Festa, deciderà domani. Anche per altri comuni dell’Irpinia si attendono le decisioni dei sindaci, alcuni dei quali hanno invece già fissato il ritorno in classe tra il 3 ed il 9 dicembre.

Intanto monta il malcontento dei genitori, che restano divisi sul caso scuola. Sono molti quelli pronti a non far tornare i propri figli tra i banchi.

Il dirigente scolastico del Perna-Alighieri del capoluogo, in attesa dell’ordinanza del sindaco di Avellino, auspica unità tra i genitori. 

A livello regionale il 30 novembre si avvicina e con esso la ripresa in Campania delle attività didattiche in presenza anche per gli alunni delle altre classi delle elementari e della prima media, come premesso e promesso dalla Regione Campania. Ma in Irpinia l’orientamento di molti sindaci è votato alla prudenza.

La stragrande maggioranza dei primi cittadini ha scelto autonomamente di non riaprire le scuole di rinviare la didattica in presenza, proseguendo una fase di studio e accertamento, indagine sanitaria, ma soprattutto di attesa dell’abbassamento del livello di rischio. Ad Altavilla, Lauro, Lioni e Mirabella si aspetterà la fine del ponte dell’Immacolata dell’otto dicembre.

I sindaci di Avellino, Atripalda, Ariano, Gesualdo, Sant’Angelo dei Lombardi, Montella, Cassano Vallata, Moschiano, Taurano e Sturno dovranno decidere entro domenica se lunedì si torna in classe. Intanto altri primi cittadini hanno già stabilito da tempo che l’eventuale riapertura avvenga tra il 3 e il 9 dicembre. Solo a Contrada, Bagnoli Irpino, e in pochissimi altri comuni, le lezioni per scuola dell’infanzia e prime elementari sono già iniziate ma con una partecipazione non compatta dei piccoli alunni.

Intanto a Monteforte, Grottaminarda e Solofra  si torna in classe giovedì prossimo, salvo decisioni dell’ultima ora.