Niente maxi albero e luminarie, sarà un Natale amaro

L'assessore Luongo: "Addobberemo solo qualche albero in piazza. E' giusto risparmiare"

niente maxi albero e luminarie sara un natale amaro

Novità anche sulla piscina

Avellino.  

“Sarà un Natale low-profile quello ormai alle porte per Avellino. Eviteremo assembramenti ed iniziative che richiamino persone da fuori città, così come già avvenuto questa estate”.

E' l'assessore agli Eventi Stefano Luongo ad anticipare i contenuti delle festività natalizie, inevitabilmente condizionati dal covid. “Per creare comunque un clima di festa addobberemo solo gli alberi di Piazza Libertà e quelli delle strade principali ma niente luminarie e niente maxi-albero. In un periodo del genere è anche giusto risparmiare questi soldi e destinarli al sociale perchè le priorità sono altre". 

Luongo, anche assessore al Patrimonio si sofferma poi sul futuro della piscina comunale. Confermata l'assenza di offerte per rilevarla l'amministrazione correrà ai ripari rimodellando le procedure e, magari, rivoluzionando l’idea di gestione. "Le condizioni alla luce del Covid sono cambiate - chiarisce Luongo - rispetto a quando fu aperta la gara".