Violentata e minacciata con un'ascia: terrore per una donna

Arrestato un 40enne salernitano

violentata e minacciata con un ascia terrore per una donna
Avellino.  

I Carabinieri della Stazione di Avellino hanno arrestato un 40enne, originario della provincia di Salerno, che lo scorso mese di gennaio avrebbe abusato di una donna, minacciandola con un’ascia.

Una vicenda al centro di un'indagine sfociata in un'ordinanza di custodia cautelare a carico dell'uomo emessa dal gip del Tribunale di Nocera Inferiore, il centro nel quale tutto si sarebbe verificato. Secondo la ricostruzione degli inquirenti, dopo aver bloccato in strada la malcapitata, l'indagato l'avrebbe terrorizzata, brandendo un'ascia, e costretta a subire le sue squallide 'attenzioni'.

Una scena alla quale avevano assistito alcuni passanti, che avevano dato l'allarme. Il 40enne, a quel punto, se l'era svignata. Pensava di averla fatta franca, ora è agli arresti domiciliari.