Sirignano: furto di legna, 5 denunce

I controlli

sirignano furto di legna 5 denunce
Sirignano.  

I Carabinieri di Monteforte hanno denunciato il titolare di un’azienda boschiva e quattro operai, di origini romene e privi di contratto di lavoro, ritenuti responsabili di furto aggravato di legname e danneggiamento del patrimonio boschivo.

Sono ritenuti responsabili di quanto accaduto nel comune di Sirignano, all’interno di un’area boschiva demaniale con vincoli paesaggistici e di importanza comunitaria. Qui, con l’utilizzo di motosega, sono stati abbattuti 42 alberi di vario genere (carpino, quercia e faggio), tagliati e con dei trattori trasportati a valle per essere caricati su alcuni camion.

Il legname recuperato è stato restituito al Comune di Sirignano mentre gli strumenti per il taglio ed i mezzi utilizzati per il trasporto sono stati sottoposti a sequestro.