Irpinia, binari trattati con sostanze cancerogene: due denunce

Montefalcione. Indagati dai carabinieri imprenditori per gestione illecita di rifiuti pericolosi.

irpinia binari trattati con sostanze cancerogene due denunce
Montefalcione.  

 

di AnFan 

Operazione contro lo stoccaggio illecito di rifiuti speciali nel comune irpino di Montefalcione. Sono stati sequestrati cento metri quadrati di binari, di Ferrovie dello Stato, dove i carabinieri hanno recuperato ottanta metri cubi di traversine ferroviarie trattate con cresoto. Si tratta di una sostanza chimica cancerogena che rientra nella categoria di rifiuti pericolosi da stoccare con uno specifico protocollo di sicurezza per i potenziali rischi ambientali. Sono perciò stati denunciati due imprenditori della zona.