Nel Suv machete, pistola e lampeggiante: arrestato 53enne

I controlli

nel suv machete pistola e lampeggiante arrestato 53enne
Sturno.  

I Carabinieri della Compagnia di Ariano Irpino hanno arrestato un 53enne di Sturno per porto abusivo di armi e munizioni, possesso di segni distintivi contraffatti nonché Irregolare detenzione di armi e munizioni.

Nello specifico, durante un posto di blocco a Grottaminarda, i militari della locale Stazione, unitamente ai colleghi dell’Aliquota Operativa, hanno effettuato un controllo su un suv condotto da un 53enne di Sturno che appariva inspiegabilmente molto agitato.

Insospettiti, i Carabinieri hanno proceduto ad un accurato controllo e, nel corso della perquisizione hanno rinvenuto una pistola a tamburo occultata in un marsupio posto sul sedile, carica e pronta all’uso, e, nel bagagliaio del veicolo, un machete di oltre mezzo metro, un lampeggiante blu simile a quello in dotazione alle auto “civetta” delle Forze dell’Ordine nonché una decina di cartucce calibro 12 a “palla unica”.

IL53enne è stato dichiarato in arresto e, dopo le formalità di rito espletate in Caserma, sottoposto ai domiciliari a disposizione della Procura della Repubblica di Benevento.