Furto di energia elettrica: denunciata una commerciante

I furbetti del magnete

furto di energia elettrica denunciata una commerciante
Bagnoli Irpino.  

 

Un potente magnete posto sul contatore per alterarne il funzionamento: un vero e proprio furto di corrente che ha portato alla denuncia di commerciale all’autorità giudiziaria.

 

 

E' accaduto a Bagnoli Irpino. I carabinieri della locale stazione, hanno eseguito un controllo all'interno di un esercizio pubblico del posto. I militari hanno accertato che era stato collocato sul contatore un particolare magnete in grado di alterare il funzionamento dell’apparato e generare una drastica riduzione della contabilizzazione dei consumi.

Per la donna è scattata la denuncia alla Procura della Repubblica di Avellino in quanto ritenuta responsabile del reato di furto aggravato. Il magnete è stato sottoposto a sequestro penale.