Auto sequestrata a una 71enne, Riesame annulla provvedimento

Indagata di Pannarano, la misura dopo informativa dei vigili urbani di S. Martino Valle Caudina

auto sequestrata a una 71enne riesame annulla provvedimento
San Martino Valle Caudina.  

Il Tribunale del Riesame di Avellino (presidente Matarazzo) ha annullato il provvedimento di sequestro probatorio disposto dal Pm lo scorso 28 giugno a carico di T.G., 71 anni, di Pannarano, difesa dall’avvocato Fiorita Luciano.

La misura cautelare era stata emessa sulla scorta dell’informativa della Polizia Municipale di San Martino Valle Caudina con la quale si ipotizzava una tentata truffa ai danni del Comune. La difesa dell’indagata - si legge in una nota - ha evidenziato che “la richiesta di risarcimento veniva formulata sulla scorta del verbale di intervento dei Carabinieri che avevano potuto constatare il verificarsi del sinistro”, ritenendo, inoltre, “priva di qualsiasi fondamento la ricostruzione operata dalla Polizia Municipale”".

Argomentazioni accolte dal Riesame, secondo il quale “la ricostruzione alternativa prospettata dalla Polizia Municipale appare difficilmente verosimile”, negando, in ultimo, la configurabilità “di una responsabilità penale in capo all’indagata”.