Tagliano piante di faggio in un'area protetta: denunciati

E' accaduto nel comune di Sirignano, in azione i carabinieri forestali di Monteforte Irpino

tagliano piante di faggio in un area protetta denunciati
Monteforte Irpino.  

I carabinieri della stazione Forestale di Monteforte Irpino hanno denunciato alla Procura della Repubblica di Avellino due persone ritenute responsabili di danneggiamento nonché di distruzione e deterioramento di bellezze naturali e dell’habitat all’interno di sito protetto.

Nel corso del sopralluogo effettuato all’interno di un’area boscata del Comune di Sirignano, rientrante nel perimetro del Parco Regionale del Partenio e vincolata idrogeologicamente, i carabinieri hanno constatato la presenza di tracce relative al strascinamento, da monte a valle, di tronchi di grossa dimensione, fino alla zona abitata del comune dove è stato riscontrato l’accantonamento di 7 piante di faggio, per un peso di circa 140 quintali.

Gli accertamenti hanno permesso di stabilire che il taglio era stato effettuato in assenza di nulla-osta dell’Ente Parco Regionale del Partenio e di autorizzazione della Comunità Montana “Partenio-Vallo Lauro”. Il legname è stato sottoposto a sequestro.