Furti a raffica, presa la banda dei garage

Marito e moglie di Casalnuovo agivano nei box delle abitazioni per asportare bici e mezzi agricoli

furti a raffica presa la banda dei garage
Avellino.  

Lui - un 42enne - è finito in carcere, la moglie 40enne all'obbligo di dimora. Sono le due persone di Casalnuovo di Napoli destinatarie dell'ordinanza del Gip di Avellino, che ha accolto la richiesta della Procura, eseguita dai Carabinieri della Compagnia di Baiano nell'indagine su una serie di furti nelle abitazioni.

L’indagine ha la sua genesi da un’attività sviluppata a seguito di alcuni furti in abitazione, circa 22 quelli contestati dal P.M., commessi la scorsa estate a Monteforte Irpino (9 furti), Mercogliano (1), Avellino (3 ) Atripalda (7 ), Santa Maria a Vico (1) Volla (1 ).

Avrebbe consentito di disvelare l’esistenza di un vero e proprio business illecito operato dai due napoletani, che, per alcuni mesi, avrebbero fatto visita a garage e cantine della case,  portando via biciclette elettriche e di prestigio, iattrezzi da lavoro come decespugliatori-motoseghe-alternatori-trapani ecc.).    

Refurtiva che poi sarebbe stata consegnata in un mercatino dell’usato della provincia di Caserta. 

Anche in questo caso, come in altri, per addivenire alla individuazione dei due responsabili i Carabinieri hanno potuto contare, sui sistemi di videosorveglianza delle abitazioni prese di mira ed in particolare su quelli del Comune di Monteforte Irpino Mercogliano ed Avellino, in quanto integrati da lettori di targa, per cui sono riusciti ad individuare le diverse auto utilizzate, per commettere i furti, tutte noleggiate, e mediante le quali eseguivano preliminarmente i sopralluoghi, prima di compiere lo specifico reato.

Tali elementi, unitamente alla testimonianza di alcune vittime, che avevano sorpreso i due ad asportare i propri beni in due distinte occasioni, hanno consentito ai Carabinieri di raccogliere i numerosi elementi di colpevolezza nei loro confronti.

 

Il 42enne è stato tradotto alla Casa Circondariale di Napoli Poggioreale,  la donna sottoposta all’obbligo di dimora nel Comune di Casalnuovo di Napoli, con divieto di allontanamento dall’abitazione dalle ore 22 alle 6.