Avellino, 34enne si lancia dal terzo piano. E' grave

Restano critiche le condizioni dell'uomo che ieri si è lanciato nel vuoto in via Volpe

avellino 34enne si lancia dal terzo piano e grave
Avellino.  

Resta ricoverato in gravi condizioni il 34enne che ieri è precipitato dal balcone di casa ad Avellino, in via Volpe. Forse in preda ad un raptus, l'uomo improvvisamente si sarebbe lanciato dalla finestra della tromba delle scale. Il 34enne è stato ricoverato dopo un volo di una decina di metri. Ora resta sotto stretta osservazione in gravi condizioni, con traumi e fratture agli arti e lesioni a diversi organi, all’ospedale Moscati. Il dramma è successo intorno alle ore 10. I soccorritori sono intervenuti tempestivi. Gli infermieri si sono precipitati in strada per soccorrerlo, l’hanno stabilizzato e l'hanno portato subito al pronto sccorso. I medici lo hanno sottoposto anche ad un intervento chirurgico. Serviranno ancora alcune ore per dichiararlo fuori pericolo.