Un libro sulla storia di Ariano dal fascismo al dopoguerra

Dagli anni di Mancini al referendum del 1946

un libro sulla storia di ariano dal fascismo al dopoguerra
Ariano Irpino.  

La presentazione del libro di Cesare De Padua e Pasquale Giardino sulla storia di Ariano, Dagli anni di Mancini al referendum del 1946, già prevista per il 23 febbraio e poi rinviata per il forte maltempo, si svolgerà sabato 30 marzo, nella sala della biblioteca P. S. Mancini di Ariano, alle ore 18. Interverrà Giuseppe Moricola, professore dell'Università di Napoli L'Orientale.

Il libro fresco di stampa si aggiunge ai precedenti, che ricostruivano la storia arianese dalle origini al 1871. Il periodo ora esaminato copre tre quarti di secolo, caratterizzati, tra l'altro, dall'emigrazione transoceanica, dalle due guerre mondiali, dal fascismo e dal primissimo secondo dopoguerra, fino alle elezioni e al refendum del 1946. (Foto copertina informatore arianese 2017.)