Azione preventiva canina, Cicchella: rispetto per gli animali

Un intervento straordinario da parte del servizio veterinario Asl con a capo Antonio Volpe

azione preventiva canina cicchella rispetto per gli animali

Carmelo Cicchella richiedente del servizio in una nota precisa l'importanza del sevizio, mirato a migliorare il decoro, l'igiene urbana veterinaria attraverso un corretto equilibrio uomo animale ambiente....

Greci.  

Una straordinaria azione preventiva è stata condotta nel Comune di Greci, un servizio coordinato che ha vigilato sul rispetto dell’anagrafe canina come strumento utile ad evitare l’abbandono degli animali da compagnia.

Mobilitata una vera e propria task forte di ambulanze canine dell'Asl veterinaria locale capitana da Antonio Volpe unitamente ai volontari di zona tra cui Marisa Grasso, interventi utili a realizzare il controllo demografico della popolazione canina, numerosi sono stati i cani randagi controllati, catture per le (sterilizzazioni), con  il controllo sanitario anche dei cani con principi di infezioni.

Tutto avente lo scopo di armonizzare  gratuitamente la convivenza tra la popolazione umana e gli animali in ambito urbano, nel rispetto dell'ambiente e con il controllo dei rischi connessi alla coesistenza uomo animale ambiente.

Interventi di educazione sanitaria alle popolazioni urbane per la prevenzione ed il controllo dell’habitat, inoltre sono stati effettuati controlli di prevenzione (leishmaniosi, rickettsiosi, etc.).

Carmelo Cicchella richiedente del servizio in una nota precisa l'importanza del sevizio, mirato a migliorare il decoro, l'igiene urbana veterinaria attraverso un corretto equilibrio uomo animale ambiente:

“L’eccellente servizio coordinato da Antonio Volpe ha permesso ancora una volta di  regalare una vita salubre ai nostri amici a quattro zampe. Oramai sono tantissimi anche i randagi che non hanno avuto la fortuna di avere una casa e una famiglia, Animali per i quali l'inverno può trasformarsi in un periodo particolarmente difficile a causa delle basse temperature.  Noi non li dimentichiamo, riempiremo sempre  una ciotola di acqua lasciandola agli angoli delle strade nel quartiere in cui viviamo, ed è proprio in questo passaggio che vorrei soffermarmi nel ringraziare in modo particolare una volontaria di zona, che in azione continua e senza scopi di lucro  da tempo si prende cura di questi amici a quattro zampe dedicando tempo, amore e dedizione, un grande esempio per noi tutti, grazie inoltre a Marisa ed infine all’instancabile veterinario Volpe per la sua grande professionalità dimostrata.”