Via Francigena del Sud, Ariano sottoscrive convenzione

Valorizzazione del tratto della valle del Miscano

via francigena del sud ariano sottoscrive convenzione

Ariano Irpino sottoscrive la convenzione per l’intervento su la “Via Francigena del Sud. Valorizzazione del tratto della valle del Miscano”.

Ariano Irpino.  

La Regione Campania ha finanziato l’intervento denominato “Via Francigena del Sud. Valorizzazione del tratto della valle del Miscano”, a valere sui fondi Psr Campania 2014-2020 - Misura 7.5.1 “Sostegno a investimenti di fruizione pubblica in infrastrutture ricreative e turistiche su piccola scala”.

Presso gli Uffici della Regione Campania, il Sindaco del Comune di Ariano Irpino, Capofila della Associazione tra i Comuni di Ariano Irpino, Paduli, Sant’Arcangelo Trimonte, Buonalbergo, Castelfranco in Miscano, Casalbore, Montecalvo Irpino e Greci, ha sottoscritto la convenzione per la realizzazione dell’intervento denominato “Via Francigena del Sud. Valorizzazione del tratto della valle del Miscano”.

L’opera, per un importo di 200.000 euro, è interamente finanziata con i fondi regionali del Piano dii Sviluppo Rurale, a sostegno di investimenti riguardanti le infrastrutture ricreative e turistiche, e riguarda la valorizzazione della rete di percorsi di pellegrinaggio che da Roma conducevano verso i porti pugliesi e verso Monte Sant’Angelo, denominata complessivamente via Francigena del Sud.

Il percorso investito dagli interventi ha uno sviluppo complessivo di circa 45 km, che si sviluppa attraverso i territori degli 8 Comuni coinvolti, a cavallo tra le province di Avellino e Benevento.

Il progetto finanziato si pone l’obiettivo di migliorare l’accessibilità e la fruibilità turistica dell’area, attraverso la realizzazione di piccoli interventi di supporto finalizzati a rendere più sicuro e percorribile il percorso, sia da un punto di vista fisico, sia attraverso l’erogazione di informazioni e servizi ai pellegrini ed ai visitatori.

La missione dell’Associazione attivata tra i Comuni di Ariano Irpino, Montecalvo Irpino, Casalbore, Buonalbergo, Greci, Castelfranco in Miscano, Paduli e Sant’Arcangelo Trimonte è di portare avanti una strategia comune, al fine di promuovere e valorizzare gli itinerari francigeni sui territori per implementare azioni di protezione e conoscenza del patrimonio culturale ed ambientale di cuii dispongono.