Mensilità arretrata, lo sciopero degli operai della Pumaver

Lo stato di agitazione è stato indetto dal sindacato Uil Trasporti per l'11 ottobre

mensilita arretrata lo sciopero degli operai della pumaver
Solofra.  

Venerdì prossimo i lavoratori della Pumaver Srl hanno proclamato una giornata di protesta. Lo stato di agitazione è stato indetto dal sindacato Uil Trasporti Avellino Benevento.

«Siamo costretti per l’ennesima volta a denunciare - si legge nella nota - l’inqualificabile condotta della società Pumaver Srl, che come di consuetudine, ci costringe a sollecitare la corresponsione delle retribuzioni lavoratori impiegati nel comune di Solofra, nonostante i ripetuti solleciti. Infatti, i lavoratori attendono ancora ila pagamento delle retribuzioni di agosto, quattordicesima e il rimborso Irpef da 730.

Inoltre, si è ancora in attesa di una sede operativa adeguata e alla consegna degli abiti da lavoro. Tanto è permesso, si annuncia che nella giornata di venerdì 11 ottobre verranno sospese le attività per una giornata di sciopero».