Caso assunzioni al Comune, Preziosi: «Andrò in Procura»

Le dichiarazioni del consigliere d'opposizione che si dice pronto ad adire alle vie legali.

caso assunzioni al comune preziosi andro in procura
Avellino.  

Bufera assunzioni al Comune di Avellino dopo le dichiarazioni del consigliere d'opposizione, Dino Preziosi, per il quale «l'approvazione del bilancio consolidato è stato dettato solo da logiche clientelari  e non dai bisogni concreti della città».

Diverse le figure, almeno cinque, finite nel mirino del consigliere intervistato dal direttore di 696 Tv, Pierluigi Melillo. Preziosi che si dice pronto a «portare gli atti in Procura» e attacca la decisione dell'amministrazione che avrebbe optato per le assunzioni nonostante «il Comune debba affrontare un altro anno da ente strutturalmente deficitario». (Cliccando qui puoi guardare l'intervista integrale del direttore Pierluigi Melillo).