Petrone - Vis Montorese, domani può essere il giorno buono

Il mister: "C'è stata una chiacchierata proficua, vediamo se possiamo mettere nero su bianco"

petrone vis montorese domani puo essere il giorno buono
Montoro.  

La storia legata al nuovo allenatore della Vis Montorese ha vissuto diversi capitoli. Le scelte del diesse Liccardi si erano fermate nell'ambiente sannita, poi, col passare del tempo e dopo aver intavolato diversi discorsi, le sue mire si sono spostate nell'Irpinia, territorio di appartenenza di questa società. L'identikit era stato svelato, viene fuori anche il nome del probabile allenatore dei montoresi. Si tratta di Gabriele Petrone, ex allenatore dell'Hispanika, contattato da Liccardi per vedere se ci sono margini per chiudere la trattativa. La conferma arriva dallo stesso.

“Posso confermarlo – inizia Pertone – c'è stata una bella chiacchierata col diesse Liccardi e il presidente Bisogno. Un discorso che mi ha soddisfatto perchè alla fine abbiamo visto che c'è unità di intenti. Ho notato che ci sono stessi obiettivi e una condizione di lavoro che è vicina a quella che intendo io. C'è da intavolare il discorso e vedere se tutto combacerà per avere la fumata bianca”.

Il giorno giusto è prossimo, le parti si rivedono domani, quello sarà il momento di capire se la Vis Montorese avrà trovato il suo allenatore oppure no. Intanto, e questo è innegabile, la piazza è già gradita al tecnico.

“Rispetto all'Hispanika, dove non c'era una base e il rischio di fare qualcosa di anomalo era grande, a Montoro parliamo di una dimensione diversa, un'idea di futuro importante, cosa che a me piace. Porterò le mie idee domani, la società prospetterà le sue e alla fine tireremo le somme”.

Redazione