Scandone, il rischio di un'altra farsa: solo under 20 e 18

I tifosi intanto espongono un altro striscione al PaladelMauro

scandone il rischio di un altra farsa solo under 20 e 18
Avellino.  

I tifosi della Scandone temono l'ennesima farsa dopo la doppia autoretrocessione in serie B.

A poco più di quindici giorni dall'inizio del campionato il club è ancora senza staff tecnico e roster e l'ultima indiscrezione trapelata è che sarebbe intenzione di De Cesare e Mauriello costruire una squadra con soli under 20 e under 18.

Quella che i tifosi definiscono l'ennesima pagliacciata, come hanno scritto in questo striscione esposto all'esterno del Paladelmauro. A Scauri la Scandone è attesa dalla prima di campionato ma di giocatori sotto contratto, almeno per ora, neanche l'ombra.

Quelli free-agent, liberi da accordi, si stanno proponendo ma dall'altra parte trovano solo il silenzio. Del resto se consideriamo che i migliori prospetti del vivaio già si sono accasati altrove c'è poco da stare tranquilli.

Per la panchina è in pole coach Gianluca De Gennaro, Nicola Alberani è un ds sotto contratto ma di fatto inoperoso e i lodi degli americani del passato pesano come un macigno e aleggiano minacciosi sul futuro del club.