"Giostrine rotte in villa comunale", l'ira di Mastella

Il sindaco sui social: "E' la quarta volta che faccio aggiustare le altalene"

giostrine rotte in villa comunale l ira di mastella
Benevento.  

Nuovi danni in villa comunale a Benevento, il sindaco Clemente Mastella affida ai social la sua denuncia e non nasconde la rabbia per l'ennesimo atto ai danni del polmone verde della città e soprattutto per le strutture dedicate ai più piccoli. "E' la quarta volta che faccio aggiustare le altalene in villa comunale", ha scritto sulla sua pagina facebook il primo cittadino che stigmatizza l'episodio e fa appello ai cittadini ad una maggiore attenzione verso gli spazi pubblici: "Mi chiedo - ha commentato sui social Mastella - chi è che ha tale cattiveria da rompere le giostrine per i bambini della città". Poi il monito: "Che vergogna. Chiedo a tutti di difendere ciò che appartiene ai cittadini di questa città, sopratutto se piccoli".