Valorizzazione stipendiale Vvf. Uil Pa: Interesse bipartisan

Il segretario generale Lupo: "Ora serve convergenza sugli impegni assunti"

valorizzazione stipendiale vvf uil pa interesse bipartisan
Benevento.  

“Pochi giorni fa il Sottosegretario Sibilia ha garantito l’istituzione del fondo per l’equiparazione stipendiale dei Vigili del Fuoco. Un gruppo di Senatori ha presentato un disegno di legge per l’armonizzazione retributiva e previdenziale con un limite di spesa pari a 220 milioni di euro. E’ dunque evidente un interesse trasversale della politica volto a sanare la grave sperequazione che subiscono i Vigili del Fuoco rispetto ad altri Corpi dello Stato”. Così Alessandro Lupo, Segretario Generale della Uil Pa di categoria che prosegue: “Ora serve una convergenza tra maggioranza ed opposizione che porti ad una concretizzazione degli impegni assunti. L’esperienza – ha concluso Lupo - ci insegna che quando si vogliono raggiungere davvero degli obbiettivi bisogna guardare all’interesse comune e convergere su quello”.

Alla nota della Uil Pa vigili del fuoco nazionale fa eco la segretaria tutta della Uil Pa Vigili del fuoco di Benevento che plaude alle iniziative politiche rimarcate dal segretario generale del sindacato: “Finalmente emerge la volontà di equiparare i vigili del fuoco ad altri lavoratori dello Stato in modo da lavorare con serenità a protezione dei cittadini; compito essenziale dei vigili del fuoco italiani che nonostante le difficoltà espletano sempre con la massima professionalità i molteplici servizi di emergenza”.