Benevento plastic free, si parte da uffici e manifestazioni

Questa mattina la riunione della commissione ambiente al comune

benevento plastic free si parte da uffici e manifestazioni
Benevento.  

Benevento si appresta a diventare comune plastic free adendo così alla direttiva europea. Il progetto, infatti, è stato al centro della riunione della commissione Ambiente che si è svolta questa mattina a Palazzo Mosti. Un primo passo per disincentivare l'utilizzo di posate e stoviglie 'usa e getta' che punta al duplice obiettivo di “ridurre l'inquinamento da plastica e al tempo stesso diminuire la frazione indifferenziata dei rifiuti aumentando ciò che è riciclabile”. Come evidenziato dalla Presidente della commissione Ambiente del comune di Benevento, Romilda Lombardi che illustra il percorso avviato: “Abbiamo deciso di aderire alla campagna 'plastic free' con diverse iniziative. Si partirà - spiega Lombardi - con la messa al bando dei prodotti monouso non biodegradabili inizialmente negli uffici e nelle società partecipate dell'Ente”.

Un progetto che sarà poi esteso anche a “tutte le manifestazioni patrocinate dal comune che dovranno aderire all'iniziativa”. Un modo dunque per avviare la città verso il percorso indicato dalla normativa europea che mette al bando le stoviglie di plastica monouso dal 2021, ma anche per ridurre l'indifferenziata in modo da “ottenere anche una riduzione dei costi oltre che dell'inquinamento da plastica”.