Viale Atlantici. I dossi creati da radici pini sono pericolosi

La segnalazione di un cittadino sulla trafficata arteria

viale atlantici i dossi creati da radici pini sono pericolosi
Benevento.  

“Un pericolo che ormai è sotto gli occhi di tutti”. Così Vincenzo De Tata focalizza l'attenzione sul Viale degli Atlantici. “In particolare – scrive il cittadino alla redazione di Ottopagine.it - pongo l'attenzione su quelle protuberanze che si sono formate nell'asfalto a causa dell'azione delle radici dei pini che hanno invaso da molto tempo sia i marciapiedi che la sede stradale. Camminando lungo quella arteria e, soprattutto, nella parte sinistra all'altezza dell'ex seminario, bisogna stare molto attenti perché è facile sbandare e creare pericolosi incidenti con le altre autovetture.

Senza contare poi che, nel caso delle motociclette, il pericolo è sicuramente raddoppiato. Allora io mi chiedo e chiedo anche a chi di dovere, se bisogna aspettare che succeda qualcosa di grave come già è capitato in altre città (vedi Roma), dove una ragazza è morta per colpa dei rigonfiamenti createsi nell'asfalto per le radici degli alberi. Dopo i proclami che si sono avuti circa la necessità di abbattere completamente i pini secolari di Viale degli Atlantici e dopo qualche intervento anche discutibile di taglio frettoloso di alcune piante, il problema sembra essere stato dimenticato. Per cui, vorrei richiamare all'attenzione di questa amministrazione, forse sempre un po' distratta, la necessità di intervenire al più presto almeno per eliminare i dossi che si sono creati lungo il Viale degli Atlantici e che mettono in serio pericolo l'incolumità di chi vi transita”.