Incendiata l'auto di un 89enne, è giallo

Nel mirino la Fiat Brava che un pensionato aveva lasciato in sosta nei pressi di casa

incendiata l auto di un 89enne e giallo

foto di repertorio tratta dal web

San Marco dei Cavoti.  

Auto incendiata nella tarda serata di ieri a San Marco dei Cavoti. L'allarme è scattato intorno alle 22 quando alcuni residenti di via Matteotti hanno notato le fiamme divampare nel vano motore di una Fiat Brava di Proprietà di un 89enne del posto. Sul posto sono accorsi i vigili del Fuoco del distaccamento di San Marco dei Cavoti e i carabinieri della Compagnia di San Bartolomeo in Galdo. Spento il rogo, i pompieri e i militari hanno effettuato il sopralluogo. Secondo una prima ricostruzione, sotto l'auto gli investigatori avrebbero trovato qualche elemento che farebbe presupporre ad un incendio doloso. Ipotesi ora al centro delle indagini. Ascoltato dai carabinieri, l'anziano avrebbe escluso di aver ricevuto minacce o altri tipi di richieste.

Come sempre in questi casi nessuna ipotesi viene tralasciata. Quello degli incendi delle auto nel Sannio è un fenomeno purtroppo frequente.

L'episodio di ieri sera segue quello registrato, lo scorso 4 febbraio, a Benevento dove nel mirino di qualcuno era finita una Citroen C3 intestata ad una società. In quel caso le fiamme avevano danneggiato anche un altro veicolo parcheggiato nei pressi. Un attentato incendiario sul quale sono in corso le indagini della Polizia che, come si ricorderà, aveva acquisito una serie di immagini delle telecamere di sorveglianza installate nei pressi dell'incendio.