Inchiesta antidroga, uno degli indagati potrà recarsi a lavoro

Le decisioni del Gip per Nicola De Luca, arrestato al pari di Gaetano Fallarino

inchiesta antidroga uno degli indagati potra recarsi a lavoro
Benevento.  

Entrambi restano ai domiciliari, ma uno di loro - Nicola De Luca, 64 anni- potrà recarsi al lavoro. Sono le decisioni adottate dal gip Maria Ilaria Romano, dopo gli interrogatori di garanzia, per le due persone di Benevento – l'altra è Gaetano Fallarino, 47 anni – arrestate la scorsa settimana dalla guardia di finanza in un'indagine antidroga diretta dal sostituto procuratore Miriam Lapalorcia.

Entrambi difesi dall'avvocato Gerardo Giorgione, De Luca e Fallarino sono stati tirati in ballo da un'attività investigativa centrata su alcuni episodi di cessioni di cocaina ed hashish che si sarebbero verificati, non solo nel capoluogo, dal settembre 2016 al marzo 2017.

Esp