Colpito da un malore, operaio muore in ambulanza

Stava lavorando a Sant'Agata dei Goti

colpito da un malore operaio muore in ambulanza
Sant'Agata de Goti.  

Hanno cercato di rianimarlo, ma non c'è stato alcunchè da fare contro quel malore che lo ha colpito e non gli ha dato scampo. Il dramma si è consumato in mattinata, la vittima è un dipendente di una ditta napoletana che alla frazione Capellino di Sant'Agata dei Goti sta eseguendo dei lavori.

Secondo una prima ricostruzione, il malcapitato si sarebbe accasciato all'improvviso a bordo strada, sotto gli occhi dei colleghi di lavoro, che hanno immediatamente dato l'allarme. Il 118 ha soccorso l'uomo e l'ha caricato a bordo di un'ambulanza che è poi partita alla volta di Benevento.

Durante il tragitto, però, in territorio di San Salvatore Telesino, il cuore dell'operaio si è fermato per sempre. I medici hanno chiesto l'intervento dei carabinieri della locale Stazione, poi la salma è stata trasportata, su ordine del sostituto procuratore Maria Scamarcio, avvertita dai militari, presso il cimitero di San Salvatore.