Valle Caudina, controlli e denunce dei carabinieri

Il bilancio delle attività

valle caudina controlli e denunce dei carabinieri
Montesarchio.  

Hanno interessato i territori di Montesarchio, Airola, Pannarano, Foglianise, Dugenta, Campoli M.T., Sant’Agata dei Goti e Durazzano i controlli effettuati ieri sera dai carabinieri della Compagnia di Montesarchio.

Il bilancio delle attività annovera un 35enne di Durazzano arrestato perchè deve scontare 1 anno e 8 mesi per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti, in relazione a fatti accaduti in provincia di Caserta nel 2011; la denuncia di un 42enne di Montesarchio, già noto alle forze dell'ordine, per il furto di un computer in un'abitazione; la segnalazione per consumo di stupefacenti di tre persone fermate a Montesarchio, Foglianise e Campoli e trovate in possesso, complessivamente, di eroina, cocaina e marijuana in piccole quantità; e, infine, la proposta di foglio di via obbligatorio avanzata nei confronti di un uomo ed una ragazza di Napoli, anche loro noti alle forze dell'ordine, sorpresi nei pressi della stazione di Dugenta senza una ragione ritenuta plausibile dai militari.