Prodotti ortofrutticoli sequestrati dai carabinieri

I militari del Gruppo forestale hanno denunciato un commerciante

prodotti ortofrutticoli sequestrati dai carabinieri
San Giorgio del Sannio.  

Prodotti alimentari come: olive, peperoni, lupini e verdure miste detenuti per la vendita al pubblico allo stato sfuso all’interno di contenitori privi di copertura e non refrigerati, immersi in liquidi di conservazione contaminati dalla presenza di moscerini. Li hanno sequestrati i carabinieri forestali di San Giorgio del Sannio all'interno di una rivendita di prodotti ortofrutticoli. Per il commerciante è scattata la denuncia per la mancata etichettatura di diversi prodotti ortofrutticoli freschi posti in vendita sfusi all’esterno del locale.