Medico sospeso per 12 mesi dall'esercizio della professione

Indagato per violenza sessuale. Denunce e proposte di foglio di via dei carabinieri

medico sospeso per 12 mesi dall esercizio della professione
Ceppaloni.  

Lo hanno sospeso dall'esercizio della professione medica per dodici mesi. E' la misura interdittiva disposta dal Riesame, al quale aveva evidentemente fatto ricorso la Procura, per A. R., 61 anni, di Ceppaloni, al quale è contestata una presunta violenza sessuale che sarebbe stata commessa nell'agosto 2017.

L'ordinanza è stata eseguita dai carabinieri, che hanno anche arrestato G.I., un 62enne di Bucciano che deve scontare ai domiciliari 4 mesi per evasione, e notificato nella casa circondariale di Benevento, dove già detenuto, un ordine di carcerazione a carico di L.P., 57enne di Paupisi, condannato alla pena complessiva di 1 anno e 7 mesi per insolvenza fraudolenta e possesso ingiustificato di chiavi alterate o di grimaldelli.

Nel mirino, poi, S. C., un 32enne di Foglianisee, per il quale il Gip di Velletri ha diposto il divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati da una donna con cui in passato aveva intrattenuto una relazione sentimentale, ce avrebbe molestato telefonicamente.

L'elenco si chiude con la denuncia di un uomo di Apice (guida in stato di ebbrezza), la segnalazione come consumatore dii stupefacenti di un ospite di un centro di accoglienza di Castelvenere, e le proposte di foglio di via nei confronti di undici persone già note alle forze dell'ordine – italiane e straniere- sorprese a Cusano, Telese e San Bartolomeo in Galdo.