Sgozza un cavallo nel cortile di casa, denunciato

L'uomo si è 'giustificato' spiegando di non poter più tenere l'animale. Intervento dei carabinieri

sgozza un cavallo nel cortile di casa denunciato
Sant'Agata de Goti.  

Quando hanno capito cosa stesse succedendo in quel cortile privato hanno allertato subito i carabinieri e i vigili urbani. Giunti sul posto i militari e gli agenti hanno effettivamente trovato un cavallo sgozzato da pochi minuti e a loro volta hanno richiesto l'intervento del servizio veterinario dell'Asl di Montesarchio.

E' accaduto questa mattina nelle campagne di Sant'Agata de' Goti. È qui che alcuni passanti, transitando nei pressi di un'abitazione hanno evidentemente sentito il nitrito disperato del povero animale agonizzante perchè sgozzato dal proprietario, un pensionato del posto.

Dinanzi ai militari e agli agenti della polizia locale, l'uomo si è 'giustificato' spiegando di non poter più tenere l'animale e di aver deciso di macellarlo per la carne, senza però rispettare le severe norme che regolano la macellazione degli animali.

Dopo il sopralluogo del veterinario, l'Asl ha ordinato la rimozione e la successiva distruzione della carcassa. Per il proprietario invece è scattata la denuncia per uccisione di animali.

(foto di repertorio tratta dal web)