Bandito armato di coltello rapina sala scommesse in città

Momenti di paura domenica sera per il titolare dell'attività al Rione Libertà

bandito armato di coltello rapina sala scommesse in citta
Benevento.  

Rapina nella tarda serata di ieri a Benevento dove nel mirino di un malvivente con il volto coperto da una felpa e armato di coltello è finita un'agenzia di scommesse sportive in via Cavour, al Rione Libertà. L'allarme è scattato dopo le 22 quando all'interno della sala scommesse c'era il titolare. Il bandito ha fatto irruzione nei locali ed ha minacciato con la lama il malcapitato che si trovava alla cassa. Il rapinatore si è fatto consegnare l'incasso, di oltre 2.500 euro, ed è poi scappato all'esterno facendo perdere le proprie tracce.

Sul posto sono accorsi i carabinieri che hanno ascoltato la vittima della rapina ed avviato le indagini. Attenzione rivolta anche alle immagini del sistema di videosorveglianza e ad altre telecamere presenti nella zona. La rapina messa a segno a Benevento segue quella registrata l'altra settimana lungo la Statale Appia, nel territorio di Arpaia dove nel mirino era finita l'addetta ad un'area di servizio inseguita da due malviventi in auto mentre trasportava l'incasso in banca. In quell'occasione, però, i banditi avevano anche esploso alcuni colpi di pistola contro l'auto della malcapitata che per fortuna era riuscita a scappare.