Esche avvelenate a contrada Pantano, l'allarme dei residenti

Ritrovamenti a ridosso della pista ciclo-pedonale di Benevento. Morto un cane

esche avvelenate a contrada pantano l allarme dei residenti
Benevento.  

C'è rabbia tra i residenti di contrada Pantano, alle porte di Benevento per delle esche avvelenate che avrebbero provocato la morte di un cane di una persona che abita a pochi passi dalla pista ciclopedonale che da Pantano conduce alla vecchia stazione ferroviaria 'Vitulano' a contrada Sacafa.

L'allarme viene proprio dalle persone che risiedono nella zona molto frequentata proprio per via della pista dove ogni giorno si riversano centinaia di persone, molte delle quali anche in compagnia dei propri cani. Questa mattina la morte di un cane che evidentemente aveva mangiato uno dei bocconi avvelenati composti da pezzi di carne, o meglio di frattaglie di pollo avvolti in una carta e probabilmente intrisi di qualche veleno. Una situazione pericolosa per gli animali domestici e non sulla quale i residenti vogliono accendere i riflettori per impedire altri decessi di animali.